Consigli su come ottenere il segno di verifica blu su Instagram

In precedenza, prima dell’estate 2018, era incredibilmente difficile ottenere la verifica su una piattaforma Instagram. Ottenere un segno di spunta blu verificato non era un processo ufficiale di candidatura come la compilazione di un modulo, ma era disponibile solo per marchi noti, celebrità e altre figure pubbliche come gli influencer più famosi.

Inoltre, gli utenti di Instagram si sono posti molte domande diverse, come ad esempio: il numero di follower di Instagram è importante, per quali tipi di account Instagram (aziendali o personali) è più difficile ottenere la verifica e, in generale, su quali fattori Instagram presta attenzione quando decide di fornire la spunta blu?

Buy followers, likes, views, comments for Instagram, TikTok, YouTube with FreewaySocial.

Ci sono buone notizie che le cose sono cambiate e ora Instagram ha chiarito un processo di verifica che fornisce agli utenti (non importa se si utilizza un profilo aziendale o personale) la possibilità di richiedere di essere verificati su Instagram. Tuttavia, non significa che ottenere la verifica sia così facile: devi soddisfare alcuni requisiti di Instagram.

Probabilmente vorrai chiederti se è utile essere verificati su Instagram? E la risposta è: lo è!

In primo luogo Perché aiuta a creare fiducia nei tuoi follower. Pensa, anche se il tuo account Instagram è un po’ famoso, è probabile che tu possa essere impersonato. Inoltre, ci vuole tempo per chiedere ai tuoi amici di segnalare l’account e diversi account Instagram identici possono sembrare sospetti agli altri utenti e potrebbero unfollowarti. In questo caso la spunta blu verificata è una garanzia che il tuo account è autentico.

Un’altra argomentazione è che avere un account verificato ti dà la possibilità di aggiungere la tua pagina web, il tuo blog e altri link nelle Storie di Instagram e in questo caso non è necessario avere 10.000 o più follower.

Quindi, se pensi di aver bisogno di qualche miglioramento per essere verificato su Instagram, sei nella direzione giusta!

Oggi in questa guida non solo verrà illustrato come richiedere la spunta di Instagram verificato e quali sono i requisiti da soddisfare, ma verranno forniti anche dei consigli per aumentare le possibilità di ottenere questa spunta blu.

Come richiedere un segno di spunta verificato su Instagram?

In realtà, è molto semplice richiedere la verifica direttamente dall’app di Instagram. Devi andare sul tuo profilo, cliccare sul pulsante con le 3 linee nell’angolo in alto a destra e scegliere l’icona Impostazioni. Poi scorri verso il basso e trova il pulsante Richiedi verifica, cliccaci sopra.

Il modulo di richiesta di verifica dovrebbe apparire sullo schermo, quindi compilalo (scrivi il tuo nome utente, il tuo nome completo e allega l’immagine di un documento d’identità nazionale, un passaporto o una patente di guida).

Questo è tutto, dopodiché dovrai attendere che Instagram esamini la tua domanda e controllare la scheda delle notifiche per sapere se la tua richiesta di verifica è stata approvata o rifiutata.

Inoltre, non aspettarti di ricevere subito una risposta, perché questo processo non prevede tempi specifici di attesa.

Quali sono i requisiti da soddisfare per essere verificati su Instagram?

Per ottenere una risposta positiva alla domanda, il tuo account Instagram deve soddisfare 5 requisiti principali:

Il prima criterio è quello di essere autentici. In pratica, significa che il tuo profilo Instagram deve essere quello che dici di essere. In altre parole, devi dimostrare che il tuo account è una persona, un marchio o un’azienda reale.

A secondo requisito importante è che il tuo account Instagram sia unico. Quindi, significa che se la tua azienda ha più account, solo uno può essere verificato. Inoltre, Instagram non fornisce segni di verifica ai profili di interesse generale, come gli account di meme e video vari.

A terzo è molto semplice. Dice che il tuo account Instagram deve essere pubblico o, in altre parole, aperto ad altre persone. Altrimenti, se non vuoi rendere il tuo profilo visibile a tutti, perché vuoi essere verificato?

Inoltre il tuo account dovrebbe essere completo. È consigliabile avere una foto accattivante, una biografia convincente e diversi post caricati.

Infine devi assicurarti che il tuo profilo sia degno di nota su una piattaforma Instagram. Dovrebbe essere conosciuto e altamente ricercabile da altri utenti. Probabilmente questo è il requisito più difficile da soddisfare, perché è difficile misurare quanto sia scopribile il tuo account Instagram.

Se pensi di soddisfare tutti i requisiti descritti sopra, ma non riesci ancora a ottenere una spunta blu accanto al tuo nome, vediamo quali sono i modi per aiutarti a essere verificato.

1. Costruire il coinvolgimento

Non è un segreto che per diventare famoso sui social media devi essere un influencer. Ciò significa che devi avere un grande pubblico che ti segua, metta like e lasci commenti ai tuoi post, in altre parole che interagisca con il tuo account.

Se vuoi farti conoscere su Instagram e aumentare così il livello di coinvolgimento del tuo account, la cosa principale su cui devi concentrarti è selezionare una nicchia di riferimento che si adatti alla tua personalità o al tuo marchio.

Non c’è motivo di cercare di rivolgersi a tutti, è meglio una zona specifica e lavorare lì.

2. Usa gli hashtag giusti

Gli hashtag popolari e correlati alla tua nicchia di riferimento sono uno strumento molto utile se vuoi rendere i tuoi post più raggiungibili da un pubblico Instagram più ampio e probabilmente in questo modo aumentare il tasso di coinvolgimento.

Probabilmente avrai sentito dire che gli specialisti dei social media consigliano di aggiungere un massimo di 30 hashtag ai tuoi post su Instagram, perché in questo modo offrirai una maggiore opportunità ai tuoi post di essere scoperti dagli altri utenti di Instagram.

Anche se è meglio scegliere gli hashtag “giusti” per la nicchia del tuo account che variano approssimativamente fino a 1 milione di volumi di ricerca, non quelli più ricercati e popolari, ma non significa che non puoi aggiungere alcuni (fino a 5) hashtag universali popolari, come #instagood, #selfie, #picoftheday.

In questo caso renderai i tuoi contenuti Instagram più visibili e contribuirai a far crescere il tuo pubblico di riferimento. Tuttavia, è consigliabile concentrarsi maggiormente sugli hashtag più rilevanti per i tuoi post e per il tuo pubblico, che aumenteranno la possibilità di attirare utenti interessati allo stesso argomento e probabilmente li incoraggeranno a interagire con i tuoi post.

In definitiva, l’aggiunta degli hashtag “giusti” nella didascalia dei tuoi post non solo aumenterà la tua portata o, in altre parole, renderà i tuoi post più facilmente scopribili da un potenziale pubblico di riferimento, ma ti aiuterà anche a ricevere un tasso di coinvolgimento più elevato.

3. Personalizza i tuoi post

Non dimenticare che l’autenticità è un requisito importante in base al quale Instagram fornisce un segno di spunta blu verificato. Devi aggiungere personalità ai tuoi post o, in altre parole, dare un po’ di valore aggiunto per far sì che il tuo account Instagram sia unico.

In questo caso è consigliabile non solo caricare foto mozzafiato, ma anche scrivere didascalie interessanti che costringano gli utenti a fermarsi per un po’, a leggere e probabilmente a interagire con il tuo post.

La tattica migliore per creare didascalie avvincenti è lo storytelling o la call-to-action che può aiutare a generare coinvolgimento e a ottenere nuovi follower. Quando scrivi la didascalia del tuo post non aver paura di essere un po’ personale, racconta i tuoi successi e le tue difficoltà.

In questo caso le didascalie renderanno il tuo account diverso da quello degli altri utenti di Instagram, i tuoi follower noteranno che sei aperto nei loro confronti e inizieranno a lasciare commenti e like ai tuoi post. Ciò significa che non solo rende il tuo profilo Instagram autentico, ma aumenta anche il livello di coinvolgimento.

4. Promuovi il tuo account Instagram su altre piattaforme di social media

Un altro modo utile per aumentare la portata dei tuoi post è quello di promuovere il tuo account Instagram utilizzando altri siti di social network.

Ad esempio, puoi raccontare il tuo profilo Instagram su Twitter, Facebook o anche su un video di Youtube. In questo modo non solo chiarirai ogni confusione e dimostrerai che il tuo account è reale, ma attirerai anche nuovi follower, li incoraggerai a interagire e diventerai più famoso sui social media.

5. Carica i post al momento giusto

Per aumentare il tasso di coinvolgimento del tuo profilo, è importante postare quando il tuo gruppo target di Instagram è più attivo. In questo caso stai facendo in modo che il maggior numero possibile di persone veda il tuo post caricato.

Alcuni esperti di social media sostengono che il momento migliore per caricare i post è durante il pranzo (dalle 11 alle 13) e la sera dopo il lavoro, quando le persone tornano a casa (dalle 18 alle 21). Tuttavia, non significa che questo periodo sia anche il migliore per te.

Quindi, per scegliere quale sia l’orario migliore per caricare i tuoi post, devi chiarire in quali fasce orarie si trova la maggior parte dei tuoi follower e il pubblico a cui vuoi accedere. Solo così otterrai la loro attenzione e probabilmente aumenterai il livello di coinvolgimento del tuo account.

In conclusione, se stai provando ma ancora non riesci a ottenere il tanto atteso bollino blu verificato, non essere deluso, abbi pazienza e prenditi il tempo necessario per migliorare il tuo account Instagram secondo i suggerimenti forniti sopra. Dopo aver apportato tutte le modifiche necessarie e aver soddisfatto tutti i requisiti, otterrai facilmente la verifica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Torna in alto